fbpx
WordPress

Come ripristinare la versione precedente di WordPress

By 8 Febbraio 2019 No Comments
Come ripristinare la versione precedente di WordPress

 

Aggiornamento Fallito?  Come ripristinare la versione precedente di WordPress.

Se il tuo sito è fatto con WordPress, saprai certamente che, ogni tanto, gli aggiornamenti possono modificare la versione in uso e può capitare che gli stessi creino problemi, tali da imporre un ritorno alla versione precedente per la corretta gestione della pagina.

 

Si tratta di un’operazione delicata che deve essere effettuata con attenti e giusti accorgimenti.
Si rende necessaria nel caso in cui le modifiche apportate siano peggiorative e non ci sia alcuna soluzione alternativa che garantisca il buon funzionamento del sito.

 

È ovvio che se hai riscontrato errori che “inceppano” il lavoro del sito, assicurati di aver scaricato anche gli aggiornamenti relativi a plugin ed i temi supportati dalla piattaforma.

 

Se avessi bisogno di ripristinare la versione precedente di WordPress, ti consigliamo di leggere questa guida e prestare massima attenzione ai preziosi consigli forniti.

 

Ti senti pronto per iniziare? Cominciamo!

 

Cosa fare prima di tornare ad una versione precedente di WordPress?

Qualora tu debba tornare alla versione precedente di WordPress, ti consigliamo di effettuare il backup del sito al fine di conservare tutti i dati ed i contenuti principali, tra cui anche la cartella Wp-Content.

 

Ricorda sempre che, per questioni riguardanti la sicurezza del sito, non si dovrà assolutamente procedere al ripristino di versioni precedenti la penultima. Questa operazione implica rischi eccessivi.

 

 

Installare la versione precedente di WordPress: Tutorial

Adesso, step by step, vediamo la procedura da seguire per installare la versione precedente di WordPress

 

#1. Effettua il download della versione precedente

Prima di tutto, controlla qual è la versione attualmente in uso sui tuoi dispositivi.
Effettuato questo controllo preventivo, dovrai procedere manualmente al download dei singoli file della versione precedente rispetto a quella in uso e, sul sito ufficiale, troverai quelli con estensione “.zip”.

 

Facciamo un esempio pratico: se il tuo WordPress corrisponde alla versione 5.2.1, per selezionare quella immediatamente precedente dovrai individuare l’aggiornamento corrispondente a 5.1.1.

 

Ti ricordiamo che puoi trovare le cartelle .zip di tutte le versioni di WordPress sul sito ufficiale.

 

#2. Disinstallazione dei plug-in

Effettua l’accesso sulla piattaforma e vai alla voce “Bacheca”: a questo punto dovrai procedere alla disinstallazione dei Plug-in che risultano attivi.

 

A questo punto dovrai disconnetterti (Logout) e passare allo step successivo.

 

#3. Effettua l’accesso al tuo sito web tramite FTP

Questo passaggio è molto delicato e deve essere messo in pratica con estrema attenzione,
Si deve procedere con la cancellazione di alcuni specifici file dall’installazione attuale e aggiungerne di nuovi.

Questo processe deve essere fatto tramite il sistema FTP: un esempio di software da utilizzare e installare sul proprio computer è FileZilla.

 

Si procede prima con il download della versione precedente di WordPress sul propio pc, successivamente dovrai cancellare dal server tramite FileZilla i file che rispondono alle voci “wp-admin” e “wp-includes”, mentre non dovrai assolutamente eliminare la cartellawp-content”.

 

come ripristinare la versione precedente di WordPress

Adesso dovrai trasferire sul server tramite ftp i nuovi file presenti nella cartella appena scaricata, il wp-admin” e il “wp-includes”; eccetto la cartella “wp-content” che non deve assolutamente essere sovrascritta.

 

#4. Effettua l’update

Ovviamente, l’ultimo passaggio prevede che vi sia un aggiornamento in modo tale che la versione precedente di WordPress – ormai ripristinata – funzioni al meglio e non faccia rilevare alcuna anomalia.

 

Se ti stai chiedendo come fare, lo spieghiamo subito e anticipiamo che è molto semplice e rapido.

 

Effettua nuovamente l’accesso alla Bacheca della tua pagina web e procedi con l’inserimento delle tue credenziali (username e password).

 

Una volta effettuato l’accesso alla piattaforma, la schermata riporta la seguente dicitura:

 

“Aggiorna il database  per ripristinare la versione precedente del programma”

 

come ripristinare la versione precedente di WordPress

A questo punto, clicca su “Aggiorna il Database di WordPress”, seleziona “Continua” e entra sulla tua Bacheca.

 

 

#5. Nuova attivazione dei Plug-in

Se hai seguito le indicazioni riportate in questa guida adesso puoi procedere alla riattivazione dei Plug-in.

 

Attenzione, però, perché potresti nuovamente cadere in un “tranello”: puoi ricevere un messaggio con il quale ti verrà chiesto di aggiornare la versione WordPress.

 

Ma, dato che hai riscontrato problemi con la versione successiva, dovrai ignorare l’avviso e attendere nuove soluzioni per archiviare il problema in modo definitivo.

 

Se hai seguito tutti i passaggi illustrati, la versione precedente di WordPress sarà installata sul tuo dispositivo con successo.

 

Ti ricordiamo di effettuare la procedura solo se le prestazioni del tuo sito sono totalmente compromesse.

 

Conclusione

Mi auguro che  i passaggi descritti sopra ti sia serviti.

 

Se così non fosse e se avessi qualche domanda per approfondire il discorso e riuscire in questa impresa, lasciami un commento e sarò felice di aiutarti passo passo.

 

Luca Pioggiosi

Author Luca Pioggiosi

Passo più tempo online che con gli amici. Forse esagero o forse è semplicemente ciò che amo fare. Da 10 anni ormai mi occupo di comunicare alle aziende e ai professionisti, quanto sia importante oggi avere una presenza e un'identità ben precisa online. Nell'animo sono effettivamente un pò nerd!

More posts by Luca Pioggiosi

Leave a Reply

*

Ciao sono Luca, Digital Manager di Domidia. Come posso aiutarti?
Invia su WhatsApp
error: FENOMENO! CONDIVIDI invece DI COPIARE ;-)

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani aggiornato sulle ultime novità dell’online marketing.

Il giovedì nella tua posta!

Grazie mille, iscrizione avvenuta correttamente!