fbpx
WordPress

E’ meglio un sito web GRATIS oppure a pagamento?

By 9 Febbraio 2018 No Comments
sito web gratis o pagamento?

Partiamo dal presupposto che nella vita tutto ha un costo e la parola GRATIS è solo un modo per distrarre l’attenzione al consumatore.

Detto questo, la domanda è più che lecita.

 

E’ meglio partire con un sito GRATIS oppure affidarsi a un bravo professionista che sappia indicarvi la miglior soluzione per il vostro business?

E’ vero, ci sono piattaforme gratuite che permettono, anche a chi di web design non ne capisce nulla, di costruire “il sito web dei tuoi sogni” grazie a semplici drug&drop.

 

WIX.comJimdo.comBlogger.com, WordPress.com solo per citarne alcuni.

 

Non voglio demotivarti ma, pur ammettendo che potrebbe trattarsi dell’unica possibilità a tua disposizione, vorrei che fossi consapevole di alcuni svantaggi che ti troverai a fronteggiare, scegliendo una piattaforma gratuita:

 

  1. prestazioni molto limitate (per quanto riguarda spazio web, banda larga,..)
  2. la piattaforma in questione è la proprietaria del tuo blog o pagina web, ossia è chi stabilisce le regole del gioco
  3. la maggior parte delle piattaforme non consente l’utilizzo di plugins, codice HTML o CSS e mette a tua disposizione solo un numero limitato di temi (devi pagare un plus o contrattare un servizio extra se vuoi accedere a prestazioni personalizzate, ossia rinunciare alla gratuità dell’offerta)
  4. molte di queste piattaforme offrono pubblicità sulla quale tu non avrai alcun controllo
  5. posizionamento incerto nei motori di ricerca. Anche se la maggior parte afferma di essere SEO o Google friendly, nella realtà non conosco quasi nessun sito web gratis o blog gratis che si trovi posizionato nella prima o seconda pagina di Google con una keyword più o meno rilevante

Oggi, però, voglio parlarvi della differenza che c’è tra un sito web GRATIS fatto con WordPress.com e uno “professionale” fatto con WordPress.org.

 

Perchè innanzitutto WordPress e non altre piattaforme?

Perchè WordPress è l’unico CMS completamente Google Oriented, semplice da utilizzare sia per la gestione di un blog che di un sito corporate ed è l’unico che vanta di avere una delle più grandi community open source al mondo fatta di sviluppatori, analisti, progettisti e altri specialisti che lavorano costantemente per rendere questo ambiente di sviluppo il migliore in circolazione, il tutto a nostra disposizione gratuitamente.

 

Sapevi che WordPress.com e WordPress.org sono due piattaforme molto diverse?

 

In tanti ci chiedono quali sia la differenza tra i due perchè, ad occhio, è facile confonderli.

 

L’ obiettivo di questo articolo è evidenziarne le differenze, in modo da poterti condurre a scegliere la piattaforma più indicata alle tue esigenze.

Poiché la scelta della piattaforma è cruciale per il tuo successo online, abbiamo messo a confronto in modo completo WordPress.org e WordPress.com.

 

VANTAGGI di WordPress.org

Con WordPress.org hai il pieno controllo del tuo sito web, sarai libero di personalizzarlo come meglio credi e soprattutto tutte le volte che vorrai.

Ecco alcuni vantaggi che ci sono nel scegliere WordPress.org per creare il tuo sito Web e il motivo per cui è la scelta più giusta.

 

  1. Tu sei l’unico proprietario del sito web e di tutti i suoi dati. Il sito NON potrà essere soggetto a disattivazioni permanenti perché non coerente con i termini di servizio. Hai il totale controllo del tuo progetto.
  2. Puoi aggiungere qualsiasi plug-in o applicazioni WordPress gratuita o a pagamento per personalizzare il tuo sito web.
  3. È possibile personalizzare il design del sito Web secondo le tue necessità.
  4. Puoi realmente monetizzare con il tuo sito WordPress pubblicando annunci pubblicitari e facendo attività in affiliazione.
  5. Puoi utilizzare potenti strumenti come Google Analytics per analisi e tracciamento comportamenti degli utenti e visite reali al sito.
  6. Puoi utilizzare WordPress per creare un negozio online e vendere prodotti sia digitali che fisici, accettare pagamenti con carta di credito e gestione merce direttamente dal tuo sito web in modo del tutto autonomo.

 

(S)VANTAGGI (anche se di svantaggi NON CE NE SONO)

  1. Come tutti i siti Web, è necessario acquistare un hosting web (noi siamo partners del miglior hosting web sul mercato: Siteground). Il costo è di circa 50€-100€/anno e non dovrete più preoccuparvi di niente, dal backup, alla sicurezza, alle performance del sito. Forniscono assistenza 24/h su 24 e sono efficientissimi.
  2. Puoi facilmente aggiornare il tuo sito WordPress semplicemente con un click e godere delle ultime future sviluppate dal core team di WordPress (leggi il nostro articolo dedicato)

 

Il costo reale di un sito varia in base alle tue esigenze e a ciò che stai cercando di costruire per la tua impresa, ad esempio un blog, un sito corporate, un eCommerce, ecc.

 

Leggi il mio articolo su quanto costa davvero costruire un sito Web WordPress.

 

Vantaggi di WordPress.com

  1. È gratuito per un massimo di 3 GB di spazio. Dopodiché dovrai passare a un piano a pagamento per avere più spazio.
  2. Non dovrai preoccuparti di aggiornamenti o backup. Il team di WordPress.com si prenderà cura di questo.

 

SVANTAGGI di WordPress.com

Ci sono molte limitazioni del piano gratuito di WordPress.com che lo differenziano da WordPress.org.

Ecco alcuni suoi svantaggi:

 

  1. Mettono annunci proprietari su tutti i siti web gratuiti. Se non desideri che i tuoi utenti visualizzino i loro annunci, puoi eseguire l’upgrade a un piano a pagamento.
  2. NON sei autorizzato a monetizzare con il tuo blog inserendo annunci mirati sul tuo sito web. Se gestisci un sito ad alto traffico, potrai richiedere SOLO il loro programma di affiliazione chiamato WordAds, in cui condividi le entrate con loro.
  3. NON puoi caricare plugin per personalizzare il tuo sito web che non siano quelli proposti da loro. Il più delle volte sono a pagamento.
  4. Non puoi caricare temi personalizzati. Gli utenti del piano gratuito possono installare solo i pochi temi offerti. Gli utenti Premium o con piano Business possono utilizzare i temi premium ma con grosse limitazioni nell’utilizzo di CSS personalizzati.
  5. Sei limitato all’analisi delle loro statistiche. Non è possibile aggiungere Google Analytics o installare altre potenti piattaforme di tracciamento dati. SOLO gli utenti del piano Business possono installare Google Analytics, unico tool affidabile in quanto a statistiche.
  6. Possono cancellare il tuo sito in qualsiasi momento se ritengono che violi i loro Termini di servizio.
  7. Il tuo sito mostrerà un link basato su WordPress.com. Può essere rimosso eseguendo l’aggiornamento al piano Business cotto pagamento della licenza.
  8. WordPress.com non offre funzioni di eCommerce o gateway di pagamento integrati.

 

Come puoi vedere, la piattaforma di WordPress.com è piuttosto limitata sia per il piano gratuito, premium che addirittura Business.

 

Potrebbe interessarti come migrare WordPress.com su WordPress.org

 

Per concludere

Scommettere sull’opzione più economica non è di certo la scelta più competitiva, ma permette anche ai piccoli imprenditori di non privarsi di uno strumento indispensabile per il loro business.

 

Al contrario se si avesse la possibilità di valutare un progetto più professionale e che vi rappresenti al meglio, affidatevi ad un buon consulente, fatevi indicare la strada migliore da seguire e il più delle volte il primo brief è totalmente GRATUITO ;-).

 

———————————————————————-

Scopri ora quanto può costarti realizzare la tua idea!

———————————————————————-
Luca Pioggiosi

Author Luca Pioggiosi

Passo più tempo online che con gli amici. Forse esagero o forse è semplicemente ciò che amo fare. Da 10 anni ormai mi occupo di comunicare alle aziende e ai professionisti, quanto sia importante oggi avere una presenza e un'identità ben precisa online. Nell'animo sono effettivamente un pò nerd!

More posts by Luca Pioggiosi

Lascia un commento:

Leave a Reply

*

blog domidia

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani aggiornato sulle ultime novità dell’online marketing.

Il giovedì nella tua posta!

Grazie mille, iscrizione avvenuta correttamente!