fbpx

Instagram per le aziende: quali strategie di marketing sfruttare nel 2019?

By 20 Aprile 2019 No Comments
Instagram per le aziende

 

Le nuove frontiere di Instagram permettono alle aziende di sfruttare le potenzialità del Social Network per mettere a punto le strategie di marketing.

 

Ormai, il linguaggio delle immagini e degli hashtag rende facile arrivare all’utente in modo chiaro, immediato e di impatto: ovviamente, sarà necessario conoscere Instagram a fondo ed individuare le principali strategie di marketing che nel 2019 saranno determinanti per il successo aziendale.

 

Ad oggi, “essere online” è indispensabile per migliorare la propria notorietà.

 

Chiaramente, sarà necessario realizzare una sorta di “Business Plan” formato “Smart”, grazie al quale studiare e programmare gli obiettivi, il tempo in cui ci si propone di raggiungerli e definire il budget da investire nelle sponsorizzazioni che permetteranno di aumentare la visibilità sul social.

 

Ma, quali sono le strategie di marketing aziendale da sfruttare?

Scopriamoli insieme, proseguendo la lettura di questo articolo!

 

Instagram per le aziende: Anno nuovo, Stories nuove. Le novità del 2019 

Investire nelle Instagram Stories per sponsorizzare di più un brand, un’attività o un’azienda che avrà una copertura maggiore e, quindi, una maggiore visibilità.

Nel 2019, le Instagram Stories si baseranno sullo stesso formato utilizzato da Snapchat.

 

Ma, come saranno rispetto al passato?

L’utente avrà la possibilità di fruirle più velocemente ed immediatamente e, per il 2019, Instagram premierà i clienti più attivi che aggiornano – più volte e quotidianamente – i loro contenuti.

 

Ecco perché – dal punto di vista aziendale – sarebbe preferibile che la gestione del Social venisse affidata ad un professionista che, in un solo giorno, si occupi di caricare una decina di Stories e di interagire con gli altri utenti a colpi di like e commenti.

 

 

Gli adesivi? Meglio del Like!

Il pollice in su – così come le gif – appartengono al 2018 ed anni passati ma, il 2019 propone come novità la sostituzione del “mi piace” con adesivi che esprimano comunque apprezzamento.

 

Il nuovo trend 2019 permette di creare adesivi personalizzati che ripropongono anche il brand o il logo dell’azienda: questo garantirà una maggiore riconoscibilità dell’azienda e sarà un modo per “coccolare” il cliente, procedendo contemporaneamente alla loro fidelizzazione.

 

Grazie al nuovo aggiornamento, gli utenti avranno la possibilità di utilizzare nuovi adesivi interattivi grazie ai quali sarà possibile connettersi ancora più a fondo con i propri Follower.

 

Tra questi troviamo:

• Nuovi effetti nella fotocamera
• Nuovo adesivo domande (Question Sticker) che consente di chiedere consigli musicali ai propri Follower
• Nuovo adesivo conto alla rovescia per vivere momenti emozionanti insieme ai propri Follower.

 

IGTV: tutto il potere del video

Il nuovo anno metterà la sua firma anche sui cambiamenti che riguardano le IGTV di Instagram, rendendole strumento perfetto per il business aziendale, sempre se usate contestualmente alle altre strategie Social.

 

Le novità riguardano la durata delle riprese (che potrà essere maggiore rispetto a prima), ma anche l’arricchimento dei contenuti che le renderà molto più complete.

 

Questo nuovo trend sarà così determinante che potrebbe essere considerato come lo strumento che supererà YouTube.

 

Come sottolineato dall’amministratore delegato di Instagram Kevin Systrom: “È tempo che il discorso video si evolva. […] IGTV è stata pensata proprio per guardare i video dei propri creators preferiti senza limiti di tempo. L’app è stata creata in maniera tale che con un semplice tocco si possa godere dei video senza alcuna distrazione“.

 

Grazie all’IGTV, ogni utente di Instagram potrà diventare un creator di contenuti: tutti, tranne gli account più nuovi e meno seguiti, potranno caricare immediatamente video di un’ora senza problemi.

 

Inoltre, si avrà la possibilità di ricevere notifiche dall’app IGTV che avvisa dell’uscita di nuovi contenuti concernenti gli interessi degli utenti del Social.

 

Con 1 miliardo di utenti su Instagram, l’app IGTV potrebbe essere ottimale per i creators non solo per guadagnare direttamente denaro, ma per far accrescere l’audience e i Followers.

 

E, allora, le aziende – secondo quanto detto – dovranno approdare sulla piattaforma Social, definendo anticipatamente un preciso piano editoriale per ottimizzare i risultati.

 

 

Instagram per le aziende: Le Partnership sono sinonimo di successo

Allargare le collaborazioni significa spianare la strada al successo del prodotto, dell’azienda o del marchio sponsorizzato.

 

Il 2019 riconosce maggiore considerazione a chi fa l’influencer: maggiori saranno le partnership, maggiore saranno la visibilità, la notorietà e l’affidabilità di una determinata azienda.

 

Ogni brand aziendale deve avere ben chiaro che il rapporto con un influencer è una relazione con la loro audience: dichiarare apertamente la collaborazione con un influencer e le motivazioni della scelta è un atto di trasparenza.

 

Tutti i brand aziendali dovranno impegnarsi sempre più per collaborare solo con influencer che supportano per stile di consumo, per notorietà e per interessi.

 

 

Vendita: Instagram disegna il tuo business aziendale

Per il 2019, anche Instagram diventa l’arma in più per chi ha un eCommerce e vuole utilizzare il social come una vetrina ma – per applicare una buona strategia aziendale – sarà necessario essere molto attivi anche con le Stories, al fine di attirare l’attenzione di un pubblico sempre più ampio.

 

In questo contesto, quindi, il 2019 punta sulle didascalie e predilige la scrittura breve, semplice e creativa.

 

Anche gli hashtag dovranno essere usati con parsimonia e, per il marketing aziendale ne sono consigliati 11 in totale, di cui 6 riguardanti il profilo e le scelte editoriali e 5 riguardanti la foto.

 

 

Ecco le strategie di marketing aziendale valide per l’anno 2019 per ottenere successo e creare una community fedele che diventerà la prima forma di pubblicità per l’azienda.

 

Tutte queste operazioni devono rientrare in un business plan aziendale, in una programmazione che metta a fuoco gli aspetti indicati per ottenere maggiore successo, affinché si possa concludere un maggiore numero di vendite e raggiungere – nel breve, medio e lungo periodo – tutti gli obiettivi che ci si propone di soddisfare.

 

Potrebbe interessarti:

Approfondisci il discorso sul “ Quando bisogna pubblicare contenuti su instagram “.

 

Se anche tu volessi promuovere su Instagram la tua aziendasfruttare al meglio le tendenze del momento, parliamone senza alcun impegno!

 

Luca Pioggiosi

Author Luca Pioggiosi

Passo più tempo online che con gli amici. Forse esagero o forse è semplicemente ciò che amo fare. Da 10 anni ormai mi occupo di comunicare alle aziende e ai professionisti, quanto sia importante oggi avere una presenza e un'identità ben precisa online. Nell'animo sono effettivamente un pò nerd!

More posts by Luca Pioggiosi

Lascia un commento:

Leave a Reply

*

blog domidia

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani aggiornato sulle ultime novità dell’online marketing.

Il giovedì nella tua posta!

Grazie mille, iscrizione avvenuta correttamente!