fbpx
SEO

Local SEO: come Google può aumentare il tuo traffico

By 15 Febbraio 2018 No Comments
local-seo-domidia

[rt_reading_time label=”Tempo stimato per la lettura:” postfix=”minuti” postfix_singular=”minut0″]

 

Quando è stata l’ultima volta che hai aperto le Pagine Gialle per trovare un’attività che rispondesse alle tue esigenze, in quel preciso momento? 

Immagino che sia successo tanto tanto tanto tempo fa. Il mondo è cambiato e si è per fortuna evoluto.

Oggi è attraverso Google che possiamo raggiungere nuovi clienti.

 

Quando gli utenti necessitano di un negozio o un servizio nella sua zona, ad esempio un posto dove mangiare, una parrucchiere, un buona pizza etc, per prima cosa cercheranno queste informazioni tramite il motore di ricerca.

 

Il tuo obiettivo dovrebbe quindi essere chiaro: assicurati che LA TUA impresa sia presente e magari essere la prima della lista all’interno della mappa Google.

 

Affinché questo accada è necessario iniziare a lavorare sulla tua presenza locale grazie ad un preciso intervento di ottimizzazione local SEO.

 

Cosa intendiamo per Local SEO?

Quando parliamo di Local SEO ci riferiamo alle tecniche di ottimizzazione che privilegiano un buon posizionamento a seguito di una cosiddetta ricerca “local search”, ossia una ricerca effettuata per una specifica località o area d’interesse

 

La Local SEO aiuta i motori di ricerca come Google e Bing ad associare l’attività alla posizione geografica dell’utente che ci sta cercando in quel momento.

 

Perché la Local SEO è così importante?

La Local SEO serve a darti più visibilità! Non c’è dubbio.

 

I motori di ricerca personalizzano sempre di più le ricerche basate sulla posizione dell’utente tramite l’utilizzo delle parole chiavi, come ad esempio “ristoranti Milano” o “parrucchiere Milano”, mostrando i risultati e contenuti delle attività presenti in zona.

 

Sei registrano sulla Mappa di Google?

Uno dei modi migliori per aiutare i tuoi clienti a trovare la tua attività è creare e ottimizzare la pagina di Google My Business. Con Google My Business puoi creare gratuitamente la scheda della tua attività che consente agli utenti di trovarti su Google e su Google Maps quando cercano te o attività simili alla tua. La scheda mostrerà l’orario di apertura, il numero di telefono, le indicazioni stradali per raggiungere la tua attività, il tuo sito web, e le recensioni lasciate dagli utenti.

 

L’integrazione con Google Maps è automatica: sarà sufficiente verificare la propria identità come azienda per essere registrati sulla mappa.

 

Il processo di verifica è molto semplice: Google, infatti, invia per posta una cartolina con un codice privato, all’indirizzo segnalato.

 

Dopo la ricezione della cartolina viene richiesto l’inserimento del codice all’interno della pagina My Business. L’intero processo richiede circa due settimane, ed in seguito ad una buona ottimizzazione della scheda verrà garantita un’ottima visibilità sia su ricerche da desktop che da dispositivi mobili.

 

IMPORTANTE:  I dati inseriti nella scheda di Google My Business, devono essere identici a quelli che Google trova sul Sito, sui Social Network e sulle Directories a cui l’impresa è registrata

Che tipo di imprese necessitano di Local SEO?

Qualsiasi attività dovrebbe considerare la Local SEO perchè è una tipologia di marketing online che negli ultimi anni è diventata sempre più importante, uno strumento utile con il quale puoi ottenere maggiore visibilità a costo 0 (zero).

Luca Pioggiosi

Author Luca Pioggiosi

Passo più tempo online che con gli amici. Forse esagero o forse è semplicemente ciò che amo fare. Da 10 anni ormai mi occupo di comunicare alle aziende e ai professionisti, quanto sia importante oggi avere una presenza e un'identità ben precisa online. Nell'animo sono effettivamente un pò nerd!

More posts by Luca Pioggiosi

Lascia un commento:

Leave a Reply

*

blog domidia

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani aggiornato sulle ultime novità dell’online marketing.

Il giovedì nella tua posta!

Grazie mille, iscrizione avvenuta correttamente!