fbpx
eCommerceSEOWordPress

Recensioni online: come migliorare la tua reputazione online

By 11 Gennaio 2019 No Comments
recensioni online

 

Le recensioni online sono la migliore pubblicità per la vostra attività e i servizi come Google My BusinessTripAdvisor, solo per citarne alcuni, hanno una grande influenza sulla decisione di acquisto del consumatore, proprio quando quest’ultimo è disposto ad acquistare.

 

La reputazione del tuo marchio

La reputazione di un marchio o di una attività dipende molto da ciò che gli altri dicono (o non dicono) di noi.

 

Dare “voce al consumatore” non è un qualcosa che possiamo controllare ma dobbiamo fare in modo che questo possa portare vantaggi al nostro business.

 

L’approccio dell’utente alle recensioni online

Ecco alcune informazioni che devono interessarti:

 

  1. Il 59% delle recensioni si trova su Google My Business, che dimostra chiaramente la preferenza per questa piattaforma. Questo risultato è molto simile alla realtà americana, dove il 63% delle recensioni sono su Google. Ecco perché è sempre più importante che le aziende investano nella SEO locale.
  2. Il 22% delle recensioni sono su Facebook. Ciò dimostra quanto sia importante essere attenti alle recensioni di Facebook, in quanto possono influire sulla strategia dei social media.
  3. Il 14% delle recensioni sono su TripAdvisor, che sta perdendo spazio per Google e Facebook anno dopo anno. Ma non illudiamoci, TripAdvisor è ancora il principale sito turistico del mondo e il fatto di essere ben posizionato è molto importante per la tua attività, soprattutto se sei proprietario di un hotel, locale, ristorante o attrazione turistica.
  4. Il restante 5% è distribuito su siti come Booking, JustEat ecc. Ovviamente quando si tratta esclusivamente di hotel o food company.

 

A molti utenti piace condividere la loro esperienza, sia che sia stata positiva oppure negativa:

 

  1. Il 77,25% delle recensioni sono positive
  2. Il 15,15% sono neutrali
  3. Il 7,59% sono negative

 

Come puoi richiederle?

1# Tramite Sondaggi

Al termine di un acquisto online si può proporre al cliente un sondaggio accompagnato ad esempio da una promozione o da un codice sconto.

 

2# Recensioni su siti di terze parti 

E’ possibile rimandare il cliente a siti di terze parti che certificano le recensioni online e le esperienze di acquisto degli utenti con grande impatto positivo per la fiducia verso il brand.

 

3# Commenti

Nella pagina di ciascun prodotto (nel caso di un ecommerce) è possibile inserire un form per i commenti creando un apposito spazio di scambio e condivisione all’interno del proprio sito

 

Conclusione

Ricevere recensioni dovrebbe e deve rientrare nella tua strategia aziendale.

 

Averne un flusso costante può aumentare la credibilità della tua azienda, può fornire informazioni preziose ai nuovi utenti ma stai attento ad una cosa, è necessario saper gestire al meglio anche eventuali commenti e/o opinioni negative.

 

Ricordati quindi di concentrarti maggiormente nell’offrire la migliore esperienza di acquisto all’utente perchè se questo lo fai al meglio, a beneficiarne sarà la tua attività e il tuo conto in banca ;-).

 

Luca Pioggiosi

Author Luca Pioggiosi

Passo più tempo online che con gli amici. Forse esagero o forse è semplicemente ciò che amo fare. Da 10 anni ormai mi occupo di comunicare alle aziende e ai professionisti, quanto sia importante oggi avere una presenza e un'identità ben precisa online. Nell'animo sono effettivamente un pò nerd!

More posts by Luca Pioggiosi

Leave a Reply

*

Ciao sono Luca, Digital Manager di Domidia. Come posso aiutarti?
Invia su WhatsApp
error: FENOMENO! CONDIVIDI invece DI COPIARE ;-)

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani aggiornato sulle ultime novità dell’online marketing.

Il giovedì nella tua posta!

Grazie mille, iscrizione avvenuta correttamente!